TORDO

TORDO

TORDO BOTTACCIO

Le zone di nidificazione della specie sono rappresentate dall'Europa centro-settentrinale fino all'arco alpino. Nei mesi autunnali migra verso le zone di svernamento che sono rappresentate dal bacino del Mediterraneo, Africa settentrionale e Asia sud-occidentale. In Italia è presente sia come di passo (doppio) che come raro nidificante.

Peso circa 70-80gr. Dimensioni medio-piccole, becco snello ma robusto, coda quadrata. Il colore del piumaggio è superiormente bruno-oliva, petto ed alto ventre bianco crema con evidenti picchiettature marroncine, copritrici inferiori delle ali rossicce. La specie presenta due mute annue.

Specie con abitudini arboricole, frequenta boschi anche folti, macchia meditteranea e campagne coltivate, rifugge però le zone molto aperte. Monogamo e territoriale; solitario tranne nel periodo di coppia. Come nel merlo è la femmina che costruisce il nido su alberi o all'interno di cespugli e depone tra aprile e agosto dalle 4 alle 5 uova che vengono incubate dalla femmina per 14-15 gg; i piccoli lasciano il nido dopo due settimane. Si possono avere 2-3 covate l'anno. Il Tordo bottaccio è frugivoro e insettivoro come il merlo ed in particolare è ghiotto di sorbe, olive e uva.

TORDO SASSELLO

La specie è presente come nidificante in tutta l'Europa settentrionale spingendosi oltre il limite della vegetazione arborea. E' una specie migratrice che sverna nel mediterraneo e in Africa settentrionale. In Italia è presente durante il periodo di passo (ottobre-novembre) e di ripasso (febbraio-marzo).

Il Tordo Sassello presenta dimensioni medio-piccole con un peso che si aggira intorno ai 60-70 gr. Le parti superiori sono di colore bruno oliva, più rossicce rispetto al Bottaccio dal quale si distingue anche per il sopracciglio color crema e le piume del sotto ala color ruggine. I sessi sono simili e presenta due mute annue.

I luoghi preferiti rimangono i soliti del Bottaccio e del Merlo a differenza che il Sassello predilige zone più aperte. E' una specie territoriale, monogama e gregario nel periodo delle migrazioni. Il nido viene costruito su alberi, cespugli e talvolta anche per terra. La femmina depone e cova 5-6 uova per 13 giorni ca. I pulcini rimangono nel nido per due settimane. Generalmente si hanno due covate annue. L'alimentazione è meno frugivora e più insettivora del Merlo e del Bottaccio.

Pallino consigliato : 9 – 10 – 11

, RC CAMOUFLAGE 34, RC CAMOUFLAGE Cal. 20 HP
cal.12: RC 1 CACCIA, RC 2 CACCIA, RC JK6 T2, RC S4 SPECIAL, RC SIPE
cal.20: RC 20 T3 HP, RC JK6 T3, RC S4 SPECIAL cal. 20

RC EXIMPORT SRL - Via Tassinara, 5 - 47122 Forlì (FC), ITALY - Tel. [+39] 0543.728788 - Fax. [+39] 0543.728799 - info@rc-cartridges.com
P.IVA 01192170403 - R.IMPRESE FORLI-CESENA/C.F.80000880403 - REA FORLI-CESENA 125451 - privacy - Note legali - powered by @Essere Elite s.r.l.